Ipocalorica, aiuta a combattere l’accumulo di grasso sulla parte alta del corpo, tipica della donna di tipologia «mela» ovvero con seno più o meno prosperoso, punto vita non molto strettoaddome e braccia più “burrose”.

Qualche regola di base da tenere a mente

  • Preferire un’alimentazione ricca di verdure, fibre e proteine magre,  meno inclini ad essere trasformati in grasso. Non sottovalutate poi l’apporto di cibi drenanti e bruciagrassi come ananas e pompelmo. Per condire i vostri cibi limitate l’utilizzo di sale e usate le spezie
  • Non esagerare con le verdure crude perché potrebberogonfiare la pancia: niente legumi, cavoli e patate che tendono a favorire i gonfiori della pancia
  • Preferire semprei carboidrati integrali come pasta e pane integrale, perché richiedono più tempo per essere assorbiti ritardando lo stimolo di mangiare ancora. Naturalmente evitare cibi grassi e fritti, ma attenzione anche a tutti i cibi lievitati ( pane e pizza);  ridurre il consumo di carboidrati raffinati come pane bianco, crackers e pasta raffinata perché sono alimenti ricchi di zuccheri complessi che innalzano l’indice glicemico
  • Ridurre al minimo zuccheri e grassi animali che non sono alimenti dietetici adatti ad una dieta sgrassante
  • Bere, bere , bere e ancora bere!
    L’acqua idrata la vostra pelle rendendola luminosa, vi depura dalle tossine facendovi sentire più energiche, è l’arma migliore contro la cellulite ed è utilissima per sgonfiare la vostra pancia!
  • Tisane e prodotti di bellezza: dopo la doccia un massaggio alla pancia con piccoli movimenti circolari può favorire il drenaggio e la riduzione del grasso usando una crema idratante per mantenere pure la pelle elastica e senza smagliature. Ci sono anche delle tisane specifiche per sgonfiare la pancia.. di  betulla, bardana, carciofo, finocchio…

Esempio di dieta settimanale

La  colazione sarà a base di te’ o caffè e/o latte scremato, fette biscottate integrali, biscotti secchi, yogurt e frutta.
Per gli spuntini di mattina e pomeriggio ottimo un frutto

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
PRANZO PRANZO PRANZO PRANZO PRANZO PRANZO PRANZO
FRTTATA DI CARCIOFI, INSALATA DI LATTUGA E POMODORI
PANE
SALMONE BOLLITO O ALLA GRIGLIA E PATATE PREZZEMOLATE PETTO DI POLLO AL LIMONE CON CAROTE ALLA PARMIGIANA E PANE RISOTTO CON LE ZUCCHINE, SPINACI SALTATI INSALATONA MISTA CON TONNO E PANE SPAGHETTI INTEGRALI AL POMODORO E VERDURE MISTE LESSE POLLO ARROSTO CON PEPERONI E PANE
CENA CENA CENA CENA CENA CENA CENA
MOZZARELLA E VERDURE GRIGLIATE (ZUCCHINE PEPERONI, MELANZANE) PANE MINESTRONE DI VERDURE PROSCIUTTO CRUDO E FAGIOLINI LESSI PANE CONIGLIO ARROSTO E VERDURE AL FORNO :ZUCCA, CIPOLLE,PEPERONI, MELANZANE, PANE VELLUTATA DI ZUCCA O DI CAROTE, ROASTBEAF E FAGIOLINI LESSI, PANE TACCHINO AI FERRI E BIETOLE O SPINACI OLIO E LIMONE, PANE BRESAOLA CON RUCOLA E PARMIGIANO, PANE PASSATO DI VERDURE, RICOTTA E ZUCCHINE, PANE