1. Stendete un rotolo di pasta sfoglia su una teglia con la carta forno, distribuite il ripieno al centro e ad anello lasciando 2 cm liberi dal bordo. Spennellate il margine libero con un velo di acqua, coprite con la seconda sfoglia e sigillate bene i dischi con i rebbi di una forchetta.
  2. Appoggiate al centro della torta una tazza e premete leggermente in modo da incidere il centro del fiore. Lasciando la tazza appoggiata, tagliate 20 spicchi senza staccare le fette dal centro del fiore. Prendete l’estremità di una fetta e ruotatela 2 volte, procedete allo stesso modo per tutte le fette. Togliete la tazza e spennellate il fiore con il tuorlo sbattuto con il latte, mettete solo al centro del fiore i semi di papavero.
  3. Fate cuore la torta in forno a 200° per 30 minuti. E’ buona sia tiepida che fredda.

Note:
Ricordiamoci che gli spinaci sono fonte di ferro , Vit.C e tanta clorofilla, sostanza dalle numerose proprietà, che può essere di grande aiuto per tornare in forma.

Ingredienti
2 rotoli di pasta sfoglia
300 g di spinaci cotti
2 uova
250 g di ricotta fresca
100 g di parmigiano reggiano grattugiato
sale, pepe, semi di papavero

Per spennellare
1 tuorlo e un cucchiaio di latte