Un menù pasquale leggero coi piatti della tradizione

  • Bruschette con asparagi e uova di quaglia
  • Risotto agli asparagi in cestino di formaggio
  • Costine di agnello alla brace o al forno alle erbette

agnelloL’agnello è di tradizione a Pasqua, diamogli un tocco di originalità con l’abbinamento di erbe aromatiche (timo, maggiorana e rosmarino che facilitano i processi digestivi) ed un trito di pistacchi leggermente tostati

In alternativa all’agnello un secondo leggero: branzino al forno, al cartoccio,  farcito con rosmarino, filetti di carciofi appena sbollentati e olive taggiasche

  • Verdure al forno: una ricetta della dieta Mediterranea semplice e veloce
    Zucchine, melanzane, peperoni, patate, … spolverate di aromi e curry
  • Macedonia di Primavera
    Fragole, banana, kiwi,  pinoli e succo di limone

Bruschette con asparagi e uova di quaglia

uovaE’ un antipasto facilissimo ma scenografico per il pranzo di Pasqua adatto anche per un pranzo o una cena veloce, gustosa e leggera, senza contare le proprietà benefiche degli asparagi e delle uova di quaglia.

Ingredienti per 6 bruschette:

  • 6 fette di pane alle segale
  • 100 g di formaggio caprino spalmabile
  • 12 punte di asparagi
  • 6 uova di quaglia
  • 1 mazzetto di prezzemolo ed erba cipollina
  • olio extra vergine di oliva

Preparazione
Tostare il pane per qualche minuto; tritare il prezzemolo e l’erba cipollina, aggiungerle ed amalgamarle al formaggio di capra.

Cuocere le uova di quaglia facendole bollire per 4 minuti. Raffreddarle con dell’acqua fredda e sgusciarle. Cuocere gli asparagi per  5 minuti in acqua bollente, scolarli e lasciarli raffreddare. Tagliare le punte. Conservare il resto per condire la pasta, per un risotto o una vellutata.

Comporre le bruschette: spalmare su ognuna un po’ di formaggio caprino alle erbette, mettere sopra due punte di asparagi e le uova di quaglia tagliate a metà  e irrorarle con un filo d’olio extra vergine di oliva.